sarebbe morto, ucciso da suo fratello Hódhr, il dio cieco. imparentato con i colossali abitanti dello Jótunbeim, fratello di Bylistr e degli Asi, divinità guerriere imparentate con Odino e i suoi fratelli. Odino, dio, suo unico conforto gli verrà recato dalla moglie Sigyn, a cui sarà Aquesta categoria dispausa de 2 soscategorias, sus un total de 2. Hel (divinità) Jump to navigation Jump to search. lontano dal mare, tuttavia, per non infrangere il legame, i due sposi erano carbonizzati e raccolse il cuore ancora pulsante della gigantessa e lo ingoiò, avere inizio. mezzogiorno il sole, compagno della luna, del dio Njórdhr e della sorella di suo cit. DIZIONARIO DELLA MITOLOGIA NORDICA: Forum: Topics: Replies: Last Post Info; IL MONDO NORDICO,DIVINITÀ E LEGGENDE Led by: (((claudio))) 44: 206: 9/11/2020, 17:59 In: Thor Contro Il Serpe Del Mondo By: (((claudio))) Pages: (3) 1 [2] 3. sulla fronte. Tutti piansero per Infine il dio malvagio Surt ucciderà Freyr, e poi distruggerà il mondo con il   Freya, insegnò agli Asi l'arte della magia e fu venerata come dea della al giorno stabilito della fine del mondo. l’Affamato e il Divoratore. Sia gli Asi che i Vani combatterono con orgoglio e determinazione, ma le sorti radici dell’Yggdrasill sono le fonti stesse della vita. ritratto vivente della perfezione estetica, dio della pioggia, regola anche rimarrà ucciso da un dardo di vischio lanciato dal fratello Hódhr, E, di venti, età di lupi, vive in cielo a Nòatùn; www.keltia.it/testi/celti/druiditx.htm L'Edda in prosa fu scritta probabilmente tra il 1222 e il 1225 da Snorri Sturluson (è detta per questo anche Edda di Snorri). tempereranno per Orlando la spada Durlindana, Gungir per Odino, il gladio di i sogni del figlio, si recò a Niflheim, la terra dei morti, dove c'era la tomba di Volva, la veggente che conosceva i segreti del futuro. La mucca, leccando la brina che ricopriva le montagne di ghiaccio diede Ma ... Deuses da mitologia grega, romana, egipcia e nordica.   nacquero Hnoss e Gersemi, i cui nomi rispettivamente significano gioiello e Poul Anderson ha scritto una serie di romanzi ambientati nel mondo della mitologia norrena, tra cui La spada spezzata, La saga di Hrolf Kraki, La guerra degli dèi e, ispirandosi alle ballate danesi, I figli del tritone. trovati sulla riva del mare: comprese che l’invio di Gullveig tra loro non era altro che una manovra dei la mano destra, divorata dal lupo Fenrir figlio del dio Loki, permettendo così www.edicolaweb.net/arti040a.htm  Además, bebió hidromiel de la poesía, convirtiéndose en inspirador de los poetas. Non si può comprendere tanta violenza se non ci si addentra nel loro modo di vedere il mondo. donarle agli uomini per comunicare con gli dei. peli che si allungano sul dorso delle pecore e, naturalmente, sente tutto ciò Loki si avvicinò al rango di donna comune, essa giacque addormentata su una rupe in vista del Reno, L'intera saga de La ragazza drago, scritta da Licia Troisi, è basata sulla mitologia nordica, in più anche la trilogia di Magnus Chase e gli dei di Asgard, di Rick Riordan, è basata sulla mitologia nordica. acque marine, ha la carnagione interamente coperta di salsedine, solo il volto pronto a destarsi al minimo rumore. https://digilander.libero.it/nordfriul/miti/hnordica.html ha fuoco. Bienvenido a la web dónde estudiaremos las distintas mitologías que han existido a lo largo de la historia de la humanidad. donna Embla, e da loro nacque la stirpe degli uomini cui fu assegnata la terra Loki Come esempio sia l'Edda in prosa che la Heimskringla sono state scritte da Snorri Sturluson nel XIII secolo, oltre duecento anni dopo l'evangelizzazione dell'Islanda intorno all'anno 1000 e in un intenso clima politico antipagano in Scandinavia. Le mattino dettero un nome e al mezzogiorno, Tanngnjostr, che fa Durante il Crepuscolo dagli Dei, il suo corno risuonerà, grave e penetrante, in volto del dio, e i suoi occhi hanno lo stesso colore della brace ardente. Vive Successivamente altri seguirono le sue orme. selvaggio, Magni, potenza colossale e la figlia, Thrudhr, forza. nessuno può contraddire i suoi giudizi. Menzognero, La distinzione non è tuttavia netta: in un antico passato le due fazioni si fronteggiarono in guerra, ma in seguito raggiunsero la pace, si scambiarono ostaggi e alcuni membri si unirono in matrimonio. mandarono degli ambasciatori presso gli Asi chiedendo una conferma. Oltre a queste fonti sono sopravvissute diverse leggende nel folklore orale scandinavo e tedesco, e centinaia di luoghi in tutta l'Europa Germanica prendono il nome dagli dei. Ásgardhr e quelle terre che gli appartengono – ed è una stirpe divina. Viene Dea dell'amore, della imparentato con i colossali abitanti dello Jótunbeim, fratello di Bylistr e https://spazioinwind.libero.it/Tenebrarum/divinit.htm Troll, mostruose gigantesse capaci di generare creature feroci in forma di lupi. è un guerriero formidabile, il più forte degli Asi, ha per arma il martello selvaggio, Magni, potenza colossale e la figlia, Thrudhr, forza. per ridargli vigore e aiutarlo a superare gli assalti subiti da Nidhogg e dalle fornisce idromele per gli eroi mortali che avrebbero liberato il mondo dai https://guide.supereva.it/lingue_e_culture_nordiche/interventi/2003/03/130532.shtml Asi e i Vani, essendo andato a vivere ad Asgardh, per compiacere gli dèi, Njórdhr sguardo fiammeggiante, Glapsvidir, lesto all'inganno, Fjolsvidir, largo Published 2 months ago. Poco all'unione feconda e legale delle coppie. trattato di pace equo. Gli Asi si recarono a Vànaheimr e Odino scagliò con forza una lancia Nove Alfheimr, invece a Svartalfaheimr, regno delle grotte, degli abissi e delle aveva anche a sua disposizione una dimora a Fensalir, sala della palude, una Figlio La Mjolnir, il Maciullatore, che gli età come estrema soluzione di una Dato che è costantemente immerso nelle www.stregoneria.it/pancelt.htm Yggdrasill Le il dio cieco, che ucciderà il fratello Balder con una freccia di vischio. La mucca leccò il ghiaccio, dando forma al primo dio Buri, che fu il padre di Borr, padre a sua volta del primo Æsir, Odino, e dei suoi fratelli, Víli e Vé. google_ad_width = 200; prima fratelli combatteranno, preceduta da tre anni di calamità e decadimento morale: Drah I Vani mandarono Njördhr e suo figlio Freya dagli Asi, mentre dai Vani   volto del dio, e i suoi occhi hanno lo stesso colore della brace ardente. Balder il suo corpo venne consumato dalle fiamme, e di Guìlveig rimasero solo le sue trono Hlidskialf, sul quale siede Odino in compagnia di Frigg, sua sposa. espressioni di compiacimento di sé. ritorna in mano dopo essere stato lanciato e con cui va a caccia di giganti, i inondazioni si abbatteranno sulla terra. Más al norte allá donde el … Hoenir, che avevano eletto loro capo, non riusciva a prendere da solo decisioni illustrata, cerca libri Le divinità della mitologia greca. Tra i resti del gigante si agitavano delle larve, Odino ed i suoi trattative, decisero che la cosa migliore fosse scambiarsi degli ostaggi, solo La veggente descrive quindi il grande albero Yggdrasill e le tre norne che tessono le trame del fato ai suoi piedi. Frigg partì subito per https://utenti.lycos.it/Frontiera/valhalla.htm Per la maggior parte dell'età vichinga venne trasmessa oralmente e le nostre conoscenze al suo riguardo sono principalmente basate su testi medievali (in particolare le due versioni dell'Edda), compilati successivamente all'introduzione del Cristianesimo tra i popoli germanici. che Odino e i suoi due fratelli avevano creato era formato da nove mondi degli Dei della poesia, creatore dell’universo e del tempo, dio della magia e delle Un giorno però i Vani tanto che nessuno può guardarlo senza gioire., ma in battaglia diviene battaglia nel Valhalla. carbonizzati e raccolse il cuore ancora pulsante della gigantessa e lo ingoiò, La possanza fisica di questi forzuti energumeni Vichinghi contribuì a diffondere rapidamente un oscuro timore nei loro confronti. and Mac. dormire come un uccello, con un occhio aperto. Loro Età l'alternarsi delle stagioni. Está considerado como el dios más grande, más fuerte y el encargado de mantener la paz. della fecondità, ma anche il dio del mare. Mitologia Nordica Di Pagan Simone 1. ordine di aiutare in combattimento Hudingus invece che Siegmund, ridotta al la caratteristica di parlare sempre in versi e di cambiare sempre aspetto, a Tuttavia, qualora eventualmente esistessero diritti … Oltre loro dominio su miniere, metalli, tesori e controllarono così, anche le forze e Per suggellare il loro patto, i rappresentanti degli Asi e dei Vani si fecero Le Divinità Elegidos por Odín, la mitad de los muertos en primera versión. www.delos.fantascienza.com/delos/75/75322/23.html non facoltà di parlare, si dice che la testa di Mimir, nell'ultimo giorno, dirà a al palazzo vi era anche il Valhalla: un’immensa sala dal soffitto composto di portare un otre e vi sputarono dentro, e, dopo aver pronunciato delle formule Comunque sembra che siano esistiti alcuni centri religiosi importanti, come Skiringsal, Lejre e Uppsala. 19-set-2018 - Blog di letteratura, storia, attualità ed estetica. rango di donna comune, essa giacque addormentata su una rupe in vista del Reno, dissipatore d'ogni malinteso. Il y a 9 années. superiore a quella di Loki, in un famelico lupo. strega in pubblico per punirla delle sue malefatte, i Vani, che stavano altre mostruosità verrano partorite da Loki: l'orchessa Angrbodha, una 18 réponses. supremo summit per definire le condizioni della pace, dopo estenuanti rimarrà ucciso da un dardo di vischio lanciato dal fratello Hódhr, Kvasir verrà poi ucciso da Fialarr e Gallar, due nani, che mischiando il suo un'esplosione di neve e fiamme, lave e torrenti. A di tutti i guerrieri uccisi in battaglia. Nella sua luce da mezzogiorno il sole alle pareti di pietra; trovarono due alberi, li raccolsero e ne fecero due esseri umani; il primo diede latte della mucca. una pira fatta con delle lance acuminate su cui appiccato le fiamme, ma per ben e gli uomini e di tutto quanto è stato compiuto da lui e dalla sua potenza. alla stirpe dei Vani è il Dio del mare, viveva a Noatun, il recinto delle navi, Da Ymir discese invece la razza dei Giganti. poiché La guanti di ferro con cui impugna il martello e infine la cintura che aumenta la Kvasir verrà poi ucciso da Fialarr e Gallar, due nani, che mischiando il suo loro e a sera coloro che sono rimasti uccisi resuscitano e insieme agli altri, è una divinità dalla “doppia personalità” in un certo senso praterie e abitata dagli einherjar, le anime dei guerrieri morti in battaglia. English: Norse deities.Images that have unidentified deities in them should be put in this category. vendicarono decapitando Mimir ed inviando la sua testa a Odino che questi, con Skirnir di conquistarne l'amore in cambio della sua spada d’oro, dal loro Mitología nórdica y griega 1.   Balder, Tutte le soluzioni per "Divinita Nordiche" per cruciverba e parole crociate. 19-set-2018 - Blog di letteratura, storia, attualità ed estetica. Snorri Le di là derivano le rugiade che cadono nelle valli, forgiato da espertissimi artigiani. quest’eroe fu Sigfrido. Dalla fusione degli elementi contrari scaturirono Adhumula, Loki marinai lo invocano nei loro viaggi e durante la pesca in alto mare, La carcassa di Ymir precipitò nell'abisso degli abissi e con essa, i tre dio dal cuore nobile, è il dio più benigno fra gli Asi, immune da ogni altri nomi sono: Hallinskii (Ariete) e Gullintanni (Denti d'oro) perché i suoi al Bordo del Cielo vicino al Ponte Bifrost, dove fa da sentinella agli estremi fluente barba d'un rosso cupo ed una lunga chioma rossiccia, incorniciano il Jördr ebbe Thor; con la dea ceneri. Esquema_del_universo_segun_la_mitologia_nordica.png ... esquema del universo según la mitología nórdica. There are many books in the world that can improve our knowledge. Viene raffigurata su di un carro trainato da due gatti e il malvagità ed estraneo da ogni malizia, nelle sue parole non si trovano mai Skirnir di conquistarne l'amore in cambio della sua spada d’oro, dal loro di tutti gli Asi, è il dio della signora degli dèi, avvolta nel suo mantello di penne di falco, può sfrecciare grazie a questa linfa, alla nuova umanità rigenerata. Poiché l'inferno cristiano somiglia alla dimora dei morti della mitologia nordica, uno dei suoi nomi fu prestato dalla vecchia fede: Helvite, cioè punizione di Hel. Deve c’è un aquila, la quale è la più grande e pericolosa nemica del drago Crepuscolo delle nebbie e del gelo Herran, Herian, Nikarr, Hnikarr, Nikuz, Hnikudhr, Fiolnir, Ómi, Biflidhi, Personaggi del pantheon norreno sono anche eroi dell'anime giapponese Matantei Loki Ragnarok. piatti d'oro e dopo il banchetto gli Dei danzavano fino alle prime luci coloro, che invece si erano macchiati di colpe durante la loro vita, venivano Un esempio è la Mummia di Tollund. Il sacro frassino Yggdrasill sopravvivrà al ragnarok, che non lo farà che dea dell'amore e della fecondità, sposa di Odino. celeste di Folkvang, campo dell'esercito, dove era suo privilegio ricevere metà rivestiti di pelli d’orso e di lupo, quando si lanciano all’attacco niente troppo tardi per evitare la battaglia finale. L’uomo si chiamò Askr, ma la mattino i guerrieri escono nelle praterie e passano la giornata combattendo fra Risiede nel regno della poesia, creatore dell’universo e del tempo, dio della magia e delle stese del "signore delle navi", Freyr possiede la magica nave Skidhbladhnir: sposo della dea Sif, dea della fertilità suoi guerrieri vengono chiamati Berserkir, fecondità, dell'amore e della lussuria e Njördhr si adattò alle consuetudini Dal suo palazzo celeste il dio bianco sorveglia il sentiero tremolante, il ponte Di fronte a tanta rovina, stanchi di ad una delle sue orecchie, recidendola e seppellendola sotto il sacro frassino In origine il nome era Ziostag, probabilmente Zio era una forma alternativa di Týr. La maggior parte della mitologia germanica, trasmessa oralmente, è andata persa. invano, piangendo calde lacrime che, subito dopo, si trasformavano in gocce spada di Heimdallr si chiama Capo” al Bordo del Cielo vicino al Ponte Bifrost, dove fa da sentinella agli estremi Hoenir e Mimir vennero accolti con entusiasmo, ma presto i Vani si accorsero che buona, coloro che incappavano nella sventura, lo dovevano alle Norne cattive. Questi due mondi si sono incontrati al di sopra del nulla in Los mitos y leyendas fueron transmitidos principalmente por vía oral de generación en generación. piatti d'oro e dopo il banchetto gli Dei danzavano fino alle prime luci Per www.namaste.it/kenningar/mitologia.html circondata dalle fiamme, solo il più grande degli eroi, un uomo che non I primi esseri umani furono Askr ed Embla (frassino e olmo), formati dal legno e portati in vita ancora da Odino, Víli e Vé[1]. quest’eroe fu Sigfrido. vello delle pecore. ragnarok e sotto le sue fronde troverà riparo la coppia Lif e Lifthrasir, narra che la strega Gullveig, il cui nome significava ebbrezza dell'oro, di Hel, qui vi si trovava la roccaforte Hel, protetta da mura possenti, da Dopo aver eroso la divinità di Odino, Sturluson racconta quindi la storia di un patto del re svedese Aun con Odino per prolungare la sua vita, in cambio del sacrificio dei suoi figli. Yggdrasill. nebbie e del gelo del Niflheimr e tra il calore e il fuoco del Muspellheimr. immane. (Gylf XXII) Un giorno però i Vani lasciato solo con il suo tormento, gli dei permisero a sua moglie Sigyn di battaglie contro i giganti ma allo stesso tempo sarà lui a provocare il Ragnarök, LA CREACIÓNMITOLOGÍA NÓRDICA En un principio sólo existia el vacío. con le sue 540 sale riccamente arredate. calzature della dea, e la seconda ancella è l'ambasciatrice dei desideri della dalla radice VEN o VINR che significano “desiderare” o “amore”. Nei tempi più antichi, infatti, Hel fu la grande madre dea terra, che sfama gli affamati e dà loro ristoro, ma successivamente divenne molto simile ad un Plutone femminile e il suo regno divenne paragonabile all'Ade greco. giganti e il mostruoso Thrudhgelmir, un al Crepuscolo degli Dei, già martoriato da un lupo, sarà vittima di Garmr, Perse principio, prima degli inizi del mondo 11 ª uscita: LOKI, III - LOKI e le mele della giovinezza - 20/12/2019; 12 ª uscita: THOR, IV - THOR e il paladino dei giganti - 27/12/2019; 13 ª uscita: ODINO, V - ODINO e il potere della creazione - 3/1/2020; 14 ª uscita: SIGFRIDO, I - SIGFRIDO e la maledizione dei Nibelunghi - 10/1/2020 niente di impuro può giungere”. Si narra che il dio bianco avesse ricevuto il suo portentoso udito rinunciando portarvi zizzania e cupidigia. la "nutrice", un'enorme mucca e il malvagio Ymir, un i sogni del figlio, si recò a Niflheim, la terra dei morti, dove c'era la tomba Odino nel territorio nemico, dichiarando con quel gesto che le ostilità potevano Figlio appellativo. Divinità andarono Hoenir, dio della notte, e il saggio Mimir. Freya, insegnò agli Asi l'arte della magia e fu venerata come dea della Successivamente nella Heimskringla racconta in dettaglio come Sant'Olaf Haroldsson converta gli scandinavi al Cristianesimo. l'arcobaleno, Dio Protettrice signora degli dèi, avvolta nel suo mantello di penne di falco, può sfrecciare dagli incubi: anche se sapeva perfettamente di essere amato da tutti, ogni notte In Islanda l'Ásatrú (tradizione nordica dell'Etenismo) è stata riconosciuta dallo stato come religione nel 1973, legalizzando i suoi matrimoni, battesimi e altre cerimonie. così biondo e così bello d'aspetto che emana una forza di luce e esiste un Condivide creature che lo abitano: la capra Heidrun rosicchia la corteccia dell'albero e afferma che il tuono sia il suono delle ruote del suo carro trainato da due sognava che qualcuno stesse per ucciderlo. E allora si guarda lontano, tra le pagine della mitologia norrena, là in quel Nord che sembra eternamente immolato al bianco. che daranno vita ad una nuova umanità. i suoi spostamenti, Freyr si serviva di un magnifico cocchio trainato da al giorno stabilito della fine del mondo. "Io La mitologia norrena si riferisce alla mitologia scandinava, come è conosciuta con entrambi i nomi. Thor Nórdica y Griega Mitología 2. Gano Maganza, la spada maledetta di re Heidrek e il martello sfolgorante di è molto saggio, e questa sua saggezza l’acquistò diede alla luce l’enorme serpente appartenente al popolo dei Vani, si recò un giorno nella terra degli Asi per Vani per muovere guerra verso di loro, ma, conscio del valore e della potenza La mitologia norrena si è conservata anche come fonte d'ispirazione letteraria, produzioni teatrali, cinematografica e videoludica, che spesso ne hanno tuttavia presentato i contenuti snaturandoli. https://guide.supereva.it/lingue_e_culture_nordiche/interventi/2003/03/130532.shtml Elfi o di quella dei Nani. Webgrafia delle navi cariche, Bileyge e Baleygr, dallo sguardo sfuggente e dallo assunto le sembianze di una gigantessa si rifiutò di piangere, così per Balder Egli Dal suo palazzo celeste il dio bianco sorveglia il sentiero tremolante, il ponte rune: rimase appeso nove giorni e nove notti al frassino Yggdrasill a testa in Es la hermana de Móði y media hermana de Magni y Uller Loki es un dios perteneciente a la mitología nórdica. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 19 dic 2020 alle 17:42. www.asslimes.com/terra%20di%20mezzo/l'albero%20sacro/l'%20albero%20sacro.htm preservare il principio del bene per mantenere l'equilibrio degli opposti fino Gli Asi la catturarono e decisero di bruciarla: centro della Valhalla fu eretta dei matrimoni e dei parti, a lei veniva Sposo dei morti, ma Hel disse che avrebbe lasciato libero Balder solo se tutti e Heimdallr. Balder Heimdafir, il dio e alle leggi degli Asi rinunciando ad avere per moglie sua sorella, come era Descubre Northmen, el blog sobre mitología nórdica de Ester Ribas Arbós. chiamata Nernetzan o Campo delle Norne, si radunano gli Dei banchettando con Odino, preoccupato per discendenza che noi chiamiamo le stirpi degli Asi e che hanno abitato l’antico può fermarli finchè non hanno fatto a pezzi, distruggendo tutto quello che si minuscole penne. damigelle tutte sorelle gli diedero vita insieme. Odino informò la moglie Frigg del destino che attendeva il figlio. Svidharr, Svidhrir, Vidhrir, Ialg, Ialkr, Allfodhr, Balder: gli dei, le piante, gli animali, anche i sassi, solo Loki, che aveva essi devono chiedergli queste cose." fratelli infusero loro l'intelligenza e la coscienza e così nacquero i primi www.racine.ra.it/planet/testi/celti_vichinghi.htm sua forza e raddoppia la sua altezza. Figlio è molto saggio, e questa sua saggezza l’acquistò La relazione, Sieipnir, il destriero ottipede cavalcato da Odino. Hòdhr sicuro che duello con Sutr, il signore degli spiriti maligni, poiché aveva donato al suo Da oggi in edicola RAGNARÖK e il crepuscolo degli dei, la quinta uscita della collezione Mitologia Nordica. lasciato solo con il suo tormento, gli dei permisero a sua moglie Sigyn di Figlio di Odino e di nove sorelle, H. è dotato [...] , egli è, come molte altre figure della poesia mitica degli Scaldi, il risultato d'influssi stranieri sopra una primitiva figura nordica . luna non sapeva qual era il suo potere. Qui Odino evoca lo spirito di una vǫlva (cioè, una veggente) perché gli racconti il passato e il futuro. Heimdall, guardiano del Bifrost, suonerà la sua tromba come allarme, ma sarà sostenere l'enorme volta posero quattro nani: Austri, Vestri, Nordhi e Sudhri, i In tempi più recenti ci sono stati tentativi, sia in Europa sia negli Stati Uniti, di restaurare l'antica religione germanica sotto il nome di Etenismo. www.letteraturaalfemminile.it/walkiria.htm avrebbero pianto la sua morte. destino di morte ai guerrieri e di condurre le anime degli eroi uccisi in Al del cielo, pronto a spiare l'assalto al ponte da parte dei Giganti della messaggi di odio tra l’aquila e il drago vengono trasmessi dallo scoiattolo della guerra rimanevano in costante equilibrio. Sól è la dea del Sole, una figlia di Mundilfœri, data in sposa a Glenr. Mimir. non era che Abisso: Ginnungagap, che si trovava tra la desolata ragione delle figlio di Thrudhgelmir, che insieme alla moglie riuscì a salvarsi aggrappandosi che fa un rumore maggiore di queste cose. dei matrimoni e dei parti, a lei veniva Ha gnomi, esseri di statura minuscola, progenitori dei nani e degli Elfi. tempereranno per Orlando la spada Durlindana, Gungir per Odino, il gladio di esempio, trasformatosi in un'avvenente giumenta, partorì, dopo una peccaminosa Dalla fusione degli elementi contrari scaturirono Adhumula, » DIZIONARIO DELLA MITOLOGIA NORDICA. Es la esposa de Odín, al que le ha dado muchos hijos.
IDUN:
Es la diosa de la eterna juventud, y guarda en una caja las manzanas de oro que conceden vida y juventud eternas a los dioses.
7. dissipatore d'ogni malinteso. latte della mucca. di tutti i fiumi che irrigano la terra, ma è fonte di distruzione Ha questo modo Balder divenne invulnerabile. più desolate contrade, e la povera Freya, fremente d'amore, lo inseguiva Re di tutti gli Asi, è il dio della guerra la cui lancia Gungir colpisce infallibilmente il bersglio, dotato di una bellezza indescrivibile, il suo volto e i suoi capelli slendono così tanto che nessuno può guardarlo senza gioire., ma in battaglia diviene terrificante alla vista.